PSICOLOGIA

Bioequilibrium-Liberi dallo stress: il consigli di Paola Vinciguerra per uno stile di vita più sano

6 Febbraio 2018
Paola Vinciguerra - Direttore Scientifico Bioequilibrium

Condividi

L'articolo è presente nei seguenti siti:

“Bioequilibrium-Liberi dallo stress”. E’ il titolo del manuale scritto da Paola Vinciguerra, psicoterapeuta e presidente Eurodap-Associazione europea disturbi attacchi di panico, e Eleonora Iacobelli, psicoterapeuta e vicepresidente Eurodap, che racchiude tutti i consigli per allontanare la tensione e ritrovare l’equilibrio psicofisico. Il manuale promette di migliorare la qualita’ della vita e le proprie performance, con tanto di questionari per un’autovalutazione del proprio stato di salute e una guida pratica agli esercizi per ritrovare il relax. “Lo stress deriva spesso dalle nostre idee di allarme anticipatorio rispetto ad avvenimenti futuri – ha spiegato Vinciguerra – e la situazione di continua tensione in cui molti di noi vivono produce cambiamenti fisiologici, primo fra tutti un aumento di cortisolo e variazioni di amminoacidi come l’interlukina e la proteina C reattiva. L’alterazione dell’equilibrio di queste sostanze produce un abbassamento delle difese immunitarie e predispone il nostro corpo ad attacchi di germi, virus, batteri sia esogeni che endogeni. Quindi per salvaguardare la nostra salute dobbiamo imparare ad abbassare i nostri livelli di stress”. Ma come? “Esistono innanzitutto dei segnali fisici, comportamentali, ed emozionali, che ci avvisano dello stress: parlare in fretta, eccessiva preoccupazione per tutto, fumare compulsivamente, tensione muscolare, inappetenza, insonnia”, ha detto Vinciguerra. “Una volta colti questi segnali – ha proseguito – dobbiamo invertire la ruota per tornare a disporre della nostra energia, attraverso moltissime tecniche, yoga, Mindfulness, EMDR, bioenergetica e training autogeno. Esercizi finalizzati a rimanere centrati nel presente, bloccando tutte le elucubrazioni nefaste future, a migliorare l’organizzazione del tempo, lo stato emotivo, a fermare i pensieri allarmanti, a migliorare la postura. Spiegheremo anche come una corretta alimentazione puo’ dare il suo contributo per vivere meglio”.